Post più popolari

mercoledì 23 aprile 2008


Escursione in MTB nel territorio di Castroreale contrada Palano , lungo il corso del torrente Crizzina. Lungo il torrente sono dislocati diversi mulini ad acqua , un tempo rappresentavano l'economia della zona . Peculiarita dei mulini presenti ed ancora visibili era quella di sfruttare la forza delle acque tramite salto , adottando il sistema della ruota idraulica posta orizzontalmente. Questo sistema era il più antico e semplice in quanto evitava meccanismi più complessi, permettendo all'asse verticale di collegare direttamente la ruota alla macina. L'acqua precipitava tramite un condotto chiamato "saitta" o "buttighiuni" lungo circa undici metri , acquistava pressione in caduta e , attraverso l'ugello, andava a colpire le pale che azionavano la ruota idraulica posta in uno spazio detto "cassu" che restituiva l'acqua al torrente.
Posted by Picasa
Posta un commento